Centro di lavoro a 5 assi CNC a portale mobile, realizzato per eseguire lavorazioni di fresatura, foratura, filettatura e taglio, su barre o pezzi di grandi dimensioni in alluminio, PVC, leghe leggere in genere e acciaio. La parte mobile della macchina è costituita da un portale dotato di motorizzazione a cremagliera di precisione. L’elettromandrino di potenza elevata (15 kW in S1) con attacco utensili HSK-63F permette di eseguire lavorazioni, anche gravose, con ottimi risultati di rapidità e precisione.

Il magazzino utensili a 24 posti, alloggiato nel portale mobile è dotato di un sistema con braccetto scambiatore che riduce considerevolmente i tempi di cambio utensile. L'utensile lama da 500 mm viene alloggiato separatamente in un magazzino dedicato.

È possibile utilizzare la macchina in modalità pendolare, metodo di lavoro che permette di ridurre al minimo i tempi di fermo macchina, poiché permette di eseguire il cambio pezzo (carico/scarico) in tempo “mascherato”. Con la versione pendolare dinamico è possibile migliorare ulteriormente questa funzionalità, dato che il posizionamento morse può essere fatto in maniera completamente indipendente dal portale. Inoltre è possibile la lavorazione di pezzi differenti e tra le due aree di lavoro. È dotato di una carterizzazione del portale che, oltre a proteggere l’operatore, consente di ridurre l’impatto acustico ambientale.

Cabina

La cabina di protezione locale è stata progettata per coniugare la massima funzionalità, accessibilità, insonorizzazione e luminosità con le esigenze di sicurezza ed ergonomia. Il design ricercato ed innovativo rende la macchina unica e inconfondibile. Le grandi vetrate permettono all’operatore di controllare l’esecuzione delle lavorazioni in modo semplice e sicuro. La struttura interna della cabina ottimizza il convogliamento di trucioli e sfridi verso il basamento, ove è alloggiato il nastro trasportatore, semplificando così le fasi di manutenzione e la pulizia di tutti gli organi sensibili. L’aspiratore, opzionalmente integrato nella cabina, permette l’estrazione dedicata dei fumi di lavorazione.

Magazzino lama

L'utensile lama, con diametro massimo da 500 mm, è alloggiato in un magazzino dedicato e separato dai restanti utensili. È dotata di attacco utensile HSK-63F e può lavorare sfruttando i 5 assi interpolati dell’elettrotesta per sezionare il pezzo. Mediante opportuno software opzionale consente di eseguire taglio e separazione direttamente da barra grezza. Nel magazzino portautensili può essere alloggiata una fresa a disco del diametro di 180 mm. Tale utensile permette, con la massima velocità, sicurezza e precisione, di eseguire tagli composti, tagli dritti, lavorazioni di intestatura e rifilatura.

Taglio e separazione (opzionale)

La funzionalità opzionale di taglio e separazione direttamente da barra permette di ottenere da una barra una serie di profili lavorati e infine separati nei singoli elementi, evitando la necessità di mettere in lavorazione spezzoni già tagliati in precedenza. L’ampia capacità di taglio del gruppo lama consente di eseguire tagli di separazione su profili di grandi dimensioni, eliminando di fatto in molti casi l’intera fase di lavorazione che viene solitamente eseguita a monte dalla troncatrice. In questo caso la macchina può essere corredata di stampante per etichette, per gestire il tracciamento dei profili nelle fasi successive.

Magazzino utensili

Il magazzino portautensili è capiente e veloce ed è installato direttamente sul carro della macchina; la sua posizione laterale, unita ad un alloggiamento esclusivo, garantisce la massima protezione dei coni portautensili sia da trucioli sia da urti accidentali. Il magazzino standard è in grado di contenere fino a 16 portautensili, configurabili a discrezione dell’operatore. Per ottenere una riduzione dei tempi di cambio utensile è disponibile un magazzino opzionale dotato di braccetto scambiatore che elimina il tempo di attesa tra il deposito di un utensile e il prelievo del successivo. Il magazzino con cambio rapido è disponibile anche a 32 posti.

Morse

Il gruppo morsa è in grado di garantire il corretto e sicuro bloccaggio di profili di notevoli dimensioni di alluminio, PVC, acciaio e leghe leggere. Ogni gruppo scorre tramite guide lineari sul piano della macchina. Il posizionamento, nei modelli pendolari statici, viene gestito tramite asse X. I modelli pendolari dinamici sono dotati di un sistema di posizionamento a motorizzazione centralizzata che rende le morse indipendenti dai movimenti del carro e consente il posizionamento in tempo mascherato. È possibile montare in modo rapido e preciso controsagome che rendono la macchina estremamente versatile. Il gruppo morsa è disponibile opzionalmente in versione a doppio pressore, per lavorare due profili in parallelo.

Altri Prodotti