company news

23/04/2021

Precision C2

Anche i modelli entry level sono in grado di proiettare l’officina nell’universo dell’Industria 4.0

ENTRY LEVEL SOLO DI NOME

Precision C2 vanta prestazioni e funzioni che non hanno eguali nella fascia di riferimento, garantendo innovazione e prestazioni elevate, a cominciare dall’esclusivo asse virtuale di rotazione delle unità di taglio, dotate di lame da 550 mm di diametro. Questa soluzione, coperta da brevetto, innesca l’inclinazione delle teste fino a 22°30’ verso l’esterno mediante due guide circolari posizionate su quattro coppie di rotelle in acciaio. Grazie a questo sistema, l’inclinazione delle lame non comporta ingombri nella zona di taglio, garantendo da un lato rigidezza assoluta, e favorendo dall’altro un più efficace bloccaggio del profilo.


La massima sicurezza per l’operatore è garantita dalle protezioni locali automatiche in policarbonato antigraffio. Le maschere protettive, montate su un sistema a scorrimento laterale, sono dotate di un dispositivo anti schiacciamento, che azzera il carico pneumatico in fase di chiusura. Precision C2 dispone inoltre di un sistema di regolazione delle morse rapido e sicuro. La regolazione orizzontale e verticale infatti viene gestita mediante posizioni preconfigurate che assicurano il perfetto bloccaggio di ogni tipologia di profilo.


IL BALZO VERSO L’INDUSTRIA 4.0

Un modello entry level può rappresentare la rampa di lancio per proiettare un’officina nell’universo dell’Industria 4.0. Basta integrare Precision C2 con FP Workshop, il programma per la rilevazione dei dati di produzione realizzato da Emmegisoft come supporto agli operatori in officina. Questo software è composto da un modulo di amministrazione e configurazione con il quale tenere sotto controllo l’andamento della produzione tramite report grafici intuitivi, e da un modulo dedicato agli operatori di produzione tramite il quale è possibile consultare documenti tecnici specifici di commessa o altri documenti aziendali, stampare etichette per il riconoscimento del prodotto finito in cantiere, tracciare le attività svolte e segnalare le non conformità, automatizzare la gestione della marcatura CE e immatricolare il prodotto finito con etichette codificate.


FP Workshop può ricevere automaticamente i dati di produzione (stati, tempi) dalle macchine opportunamente predisposte 4.0 ready. È disponibile anche il modulo opzionale Zoomer, dedicato alla visualizzazione in tempo reale dello stato della produzione tramite un sinottico grafico intuitivo.
 


 

SCOPRI PRECISION C2

 

ALTRE NEWS